Swan - Il chitarrista spagnolo (vol. 2)

Autore: Néjib
Titolo: Swan – Il chitarrista spagnolo (vol. 2)
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 160, a colori, formato 19,5 x 26 cm
ISBN: 9788876185649

20,00 19,00

Disponibilità: Disponibile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest
Parigi, 1859. Una ragazza arrivata dall’America e il suo sogno: diventare un’artista affermata. Ma nella città di Degas, Manet e di tanti aspiranti pittori la competizione è feroce. E per una donna tutto è più difficile… Dopo il successo di Stupor Mundi, premio Micheluzzi 2018, Néjib torna al romanzo storico con un ambizioso, appassionante feuilleton. Giunto al secondo capitolo, Swan moltiplica enigmi e colpi di scena, continuando a raccontare con una serie di personaggi indimenticabili l’avventura collettiva degli Impressionisti e la nascita dell’arte moderna. La giovane americana Swan Manderley ha finalmente realizzato il suo sogno. Dopo aver tagliato i capelli e indossato abiti maschili è riuscita a farsi ammettere alla prestigiosa Scuola nazionale superiore di Belle Arti di Parigi. Il suo talento però le rende impossibile passare inosservata e suscita le gelosie dei suoi compagni. Scottie, suo fratello, invece abbandona gli studi e le tentazioni della vita cittadina per inseguire un amore clandestino, trovando inattese ispirazioni nella pittura en plein air. Mentre un losco ricatto viene ordito alle loro spalle, iniziano ad affiorare torbidi dettagli sul passato americano dei fratelli Manderley. Prosegue in questo secondo volume l’appassionante romanzo storico a fumetti di Néjib, uno dei più acclamati autori francesi. Le vicende della coraggiosa e tormentata Swan e di suo fratello Scottie si intrecciano con le vite e le opere dei grandi pittori del secondo Ottocento, da Degas a Manet, da Monet a Pissarro… Una storia di passione ed emancipazione che ha sullo sfondo l’avventura artistica e umana degli Impressionisti.
« Quanta frenesia nella Parigi del 1859… Swan ha talento da vendere, anche se il maschilismo dell’epoca e i tanti concorrenti si fanno in quattro per soffocarlo. »
Il Venerdì di Repubblica
« Néjib è narratore coltissimo, dal tratto semplice ma che inchioda alla pagina. Ogni linea un racconto, ogni sguardo un’emozione. Lavorando per sottrazione, le sue tavole sono ancora più potenti. »
Fumo di China

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
PER ESSERE INFORMATO SUGLI EVENTI
E LE PROMOZIONI ESCLUSIVE

Per consultare l’informativa su cookie e privacy clicca qui