La parte meravigliosa 2 – Gli occhi di Juliette

Autore: Ruppert & Mulot
Titolo: La parte meravigliosa 2 – Gli occhi di Juliette
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 144, a colori, formato 21,5 x 29 cm, brossurato con bandelle
ISBN: 9788876186288

20,90

Disponibilità: Disponibile

Silenziose e bellissime creature sono comparse dal nulla e popolano la Terra. La gente ha paura dei Ttut, ma chi ha avuto contatti ravvicinati con loro ha sviluppato incredibili poteri e li difende. Come Orsay, un ragazzo di 19 anni dalle mani tentacolari, la tredicenne Juliette e Melek, una giovane donna che non esita a uccidere per la causa degli alieni. Sono diventati “mutanti” ibridi, la polizia dà loro la caccia, non si sentono più umani. E devono scegliere, una volta per tutte, da che parte stare…

Avventura, amore e rabbia giovane, riflessione ecologico-politica: il secondo, avvincente capitolo della saga fantascientifica con la quale Ruppert & Mulot hanno conquistato i lettori esplorando in modo brillante sogni e incubi del nostro tempo.

Melek ha fatto una strage di poliziotti durante una manifestazione in difesa dei Tttut. Orsay non voleva arrivare a tanto, ma ora è costretto a lasciare Parigi e a nascondersi nella casa di campagna dei genitori. Con lui i suoi amici “mutanti”, Juliette, adolescente rabbiosa e confusa, e Basma, un’attivista ecologista della quale si è innamorato. La polizia è sulle loro tracce e un giorno compare una donna misteriosa, Gina, che promette di aiutarli… ma qual è il prezzo da pagare? Preoccupato per la madre malata, diviso tra l’amore per Basma e una strana attrazione per la violenta e spietata Melek, il 19enne Orsay ha ormai dimenticato la vita “normale” prima dell’arrivo dei Ttut. I suoi nuovi straordinari poteri gli consentono di entrare in contatto con le coscienze altrui durante coloratissimi “trip” psichedelici, ma non sa proprio cosa fare. In questo mondo impazzito, ciascuno dei protagonisti dovrà decidere una volta per tutte da che parte stare. Nel secondo volume, la saga La parte meravigliosa approfondisce i caratteri dei personaggi e continua a esplorare i confini del post-umano con seria leggerezza e puro gusto per l’avventura. La storia di Orsay e di un gruppo di giovani ribelli al sistema unisce in maniera sorprendente fantascienza, azione e romanticismo, con riferimenti che spaziano dagli X-Men ai messaggi ecologici e politici delle opere di Hayao Miyazaki. Florent Ruppert e Jerôme Mulot si confermano autori brillanti, tra i più provocatori e geniali nel panorama del fumetto contemporaneo.

«È una storia di fantascienza psichedelica e i Ttut sono una metafora molto semplice della natura. Sono bellissime creature che, semplicemente... sono lì. E, a causa degli umani, stanno per morire. Ci sono più modi di affrontare la questione dell’ecologia, ma viviamo in un mondo in cui ora dobbiamo agire ».
Ruppert & Mulot, intervista a Robinson – La Repubblica
« Ruppert e Mulot sono la coppia più innovatrice del fumetto contemporaneo. Fanno parte di una nuova scuola tutta europea che sta radicalmente cambiando l’approccio alla fantascienza distopica ».
Rai 4 – Wonderland
« È dai tempi di Incontri ravvicinati del terzo tipo (1977) di Spielberg che non si vedeva una rappresentazione così astratta e spirituale degli extraterrestri e, per estensione, dell’Altro. Una saga leggera come l’etere ma potente, con l’involucro poetico-fantascientifico e una polpa politica ».
Internazionale

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
PER ESSERE INFORMATO SUGLI EVENTI
E LE PROMOZIONI ESCLUSIVE

Per consultare l’informativa su cookie e privacy clicca qui