Il fiume di notte

Autore: Kevin Huizenga
Titolo: Il fiume di notte
Collana: Coconino Warp
Numero pagine: 216, a colori, formato 19,5 x 26 cm, brossurato con bandelle
ISBN: 9788876185755

25,65

Disponibilità: Disponibile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest

“Non riesco proprio a dormire… questa notte mi sembra infinita!”.

Come viviamo l’esperienza del tempo? Cosa proviamo quando stiamo svegli e la persona amata ci dorme accanto? Come possiamo prendere sonno quando lo desideriamo così tanto che lo sforzo non ci fa chiudere occhio? 

Un uomo come tanti, Glenn Ganges, e il suo impetuoso flusso di coscienza che rompe gli argini nel corso di una notte insonne. Un affascinante, ipnotico viaggio nei meccanismi della mente e nel vagabondare dei pensieri, che spazia dalla vita di coppia al lavoro nelle aziende della net economy degli anni Novanta, dai videogiochi alla geologia e all’origine del pianeta, dalla filosofia alle riflessioni sulla percezione del tempo. Un’esplorazione che non approda a verità assolute, ma a un tenero, commovente e divertente ritratto della condizione umana.

Glenn Ganges è un uomo comune, a cui accadono cose banali. Ma tra gli interstizi di questa quotidianità si infilano piccoli imprevisti magici, che danno un altro aspetto all’esistenza. E così questa storia, che inizia con una passeggiata in biblioteca e prosegue con una conversazione tra marito e moglie sulle canzoni dei Beatles, si sviluppa seguendo il vagabondare dei pensieri di Glenn durante un’eterna notte insonne. Diventa un’esplorazione dell’essere e del passare del tempo, dove i ricordi di vita vissuta si affiancano alle riflessioni sui libri letti, gli allegri succedono agli adagi e gli episodi commoventi alle divagazioni umoristiche.

Kevin Huizenga appartiene alla “famiglia” di Chris Ware, Seth e dei grandi autori del fumetto nordamericano che usano il linguaggio in maniera sofisticata e consapevole, tracciando i confini di una nuova forma di narrazione per immagini. Nelle sue pagine l’impostazione classica convive con lo sperimentalismo più estremo e la materia del racconto, come un qualsiasi fenomeno biologico, è in continua evoluzione davanti agli occhi del lettore.

Il fiume di notte è uno dei graphic novel più inventivi che siano mai stati realizzati. Un resoconto schietto e implacabile, che indaga il senso nascosto delle cose e il significato del nostro essere umani.

« Un nuovo e ambizioso graphic novel che spazia dall’insonnia alla natura del tempo, con esplorazioni filosofiche sui rapporti di coppia, i videogiochi, l’importanza di arrivare in biblioteca prima che chiuda... Tra i dieci migliori fumetti del decennio. »
The Hollywood Reporter
« Commovente in maniera inaspettata e pieno di magia: i sogni a occhi aperti di Glenn spingeranno i suoi lettori a tornare spesso su queste pagine. »
Publishers Weekly
« Il culmine di anni di lavoro, il miglior libro di uno dei nostri migliori fumettisti. »
The Comics Journal
« Racconta la capacità del nostro cervello di prendersi in giro, e lo fa in modo talmente ingegnoso e ricco di invenzioni visive che è impossibile mollarlo. »
The Guardian

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
PER ESSERE INFORMATO SUGLI EVENTI
E LE PROMOZIONI ESCLUSIVE

Per consultare l’informativa su cookie e privacy clicca qui