Controspionaggio - Sull’ascesa e la caduta di Viktor Gaplinsky, broker

Autore: Luca Negri
Titolo: Controspionaggio – Sull’ascesa e la caduta di Viktor Gaplinsky, broker
Collana: Coconino Cult
Numero pagine: 120, bianco e nero, formato 17 x 24 cm
ISBN: 9788876185564

16,00 15,20

Disponibilità: Disponibile

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su pinterest

Multinazionali senza volto, società segrete, corrieri senza scrupoli, donne affascinanti e pericolose, idealisti trasformati in carne da cannone... Una spy story avvincente che si dipana tra l’attentato anarchico del 1920 a Wall Street e la Seconda guerra mondiale.Con un montaggio inconsueto e un ritmo vorticoso, Luca Negri mescola le trame complesse di Pynchon, l’occhio di Cassavetes e l’estetica dei videogiochi RPG. 

Chi è davvero Viktor Gaplinsky, attualmente sotto interrogatorio in un ufficio della Cia? Il suo nome è stato associato a quello di Aldo Cassino, autore di un sanguinoso attentato terroristico nel settembre 1920 a Wall Street. Ma la sua firma, insieme a quella di un imprenditore polacco, compare anche su un contratto stipulato durante la Seconda guerra mondiale per la fornitura di motori per aerei… Attorno a quest’uomo dalle multiple e incerte identità ruotano paranoie e complotti, associazioni segrete e misteriosi finanziamenti ai nazisti, donne tormentate e fatali. Noir, spy story e melodramma convivono in un racconto ucronico dal montaggio inconsueto e spiazzante che sovverte tutti i canoni dei generi. Controspionaggio è il resoconto dell’indagine volta a smascherare gli obiettivi di Viktor Gaplinsky, morto e risorto per dodici volte, sullo sfondo di attentati e guerre. Un puzzle intricato che ricorda i romanzi di Thomas Pynchon, seguendo il filo di trame oscure, affari sporchi e appetiti del capitale lungo gli scenari della Grande Storia. Un fumetto d’avventura post-moderno, che cita anche il cinema di Cassavetes nell’uso delle inquadrature. La sorprendente prova d’autore di un nuovo, originale talento del fumetto italiano.

« Quello di Luca Negri è un talento selvaggio, che non ci siamo sognati di domare. Abbiamo solo delimitato il circuito in cui farlo sbizzarrire e il risultato è uno dei fumetti più ‘nuovi’ degli ultimi vent’anni. »
Ratigher
« Una delle voci più interessanti della nuova generazione del fumetto italiano. »
Artribune
« Luca Negri prende ogni filone narrativo e lo viviseziona attraverso anni di visioni e letture, trovandone i punti nodali ed eliminando tutto il rumore che solitamente ci sta attorno. »
Fumettologica

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER
PER ESSERE INFORMATO SUGLI EVENTI
E LE PROMOZIONI ESCLUSIVE

Per consultare l’informativa su cookie e privacy clicca qui